Workshop di STREET PHOTOGRAPHY a cura di Claudio Aresi

17 Giu Workshop di STREET PHOTOGRAPHY a cura di Claudio Aresi

Weekend fotografico

Due giorni dedicati alla Street Photography.

Lascia i tuoi dati come preiscrizione
Raggiunto il numero di 10 iscritti necessari si comincia!

La fotografia di strada è una sorta di filosofia di vita: camminare, osservare quello che ci circonda, conoscere nuovi luoghi, culture diverse, interagire con le persone, sono tutti elementi di crescita personale.

Inoltre la trovo divertente, imprevedibile e stimolante, tutte caratteristiche che la rendono una sorta di gioco, una specie di spezia che migliora il sapore della vita!
Indipendentemente dal genere fotografico che si preferisce, consiglio a tutti di praticare sempre piu’ spesso la street photography, perchè tra tutte le discipline fotografiche è sicuramente una delle piu’ complete e utili a sviluppare la capacità di scattare fotografie in qualsiasi situazione e permette di avere una maggior padronanza della tecnica fotografica e conoscenza della luce.

Claudio Aresi 

Primo giorno, Sabato

Le regole e le non regole

Dopo una veloce visione dei portfolio dei partecipanti in modo da presentarsi, partirà una introduzione teorica dove verranno spiegati i diversi modi di interpretare la fotografia di strada attraverso l’analisi di diversi autori.
Si affronteranno inoltre i vari stili fotografici, ponendo attenzione alle diverse tecniche e approcci da adottare in strada.
Si spiegherà come leggere la luce nelle varie situazione e come sviluppare la capacità di composizione di un immagine.
Si introdurrà il concetto dell’importanza di avere una progettualità dei lavori svolti, concentrandosi su più immagini che possano comunicare un messaggio, un racconto o semplicemente un impressione.

Esamineremo infine i lavori di alcuni grandi maestri come Henri Cartier-Bresson, Elliott Erwitt, Gary Winogrand, Bruce Gilden, Martin Par, William Klein, Vivian Maier, Daido Moriyama e altri ancora.
Durante la giornata ci saranno una o due uscite fotografiche, dove i partecipanti dovranno svolgere alcuni esercizi a loro assegnati.

Materiale primo giorno:

I partecipanti dovranno portare una macchina fotografica (reflex digitale o una mirrorless o anche una compatta) e un’ottica compresa tra il 17mm e il 50mm.

Secondo giorno, Domenica

Tutti in strada

Dopo la registrazione dei partecipanti, ci si organizzerà per spostarci a Milano, dove si svolgeranno le riprese in strada, cercando di mettere in atto gli insegnamenti del giorno precedente.
Ci si dividerà in piccoli gruppi di lavoro che man mano verranno seguiti in modo da confrontarsi sui vari dubbi che i partecipanti avranno riguardo la tecnica fotografica da adottare, all’interpretazione della scena ed altro ancora.
Nel primo pomeriggio si rientrerà in studio dove si scaricheranno le immagini, si procederà con la fase di editing dove verranno selezionate le migliori fotografie.
Infine saranno proiettate e discusse 5/10 immagini per partecipante con il fine di capirne i punti di forza su quali puntare e i punti deboli dove migliorare.

Materiale secondo giorno:

I partecipanti dovranno portare una macchina fotografica (reflex digitale o una mirrorless) e un’ottica compresa tra il 17mm e il 50mm.
Un Computer portatile e un lettore di memory cards.

Vi consigliamo un abbigliamento comodo, scarpe sportive, attrezzatura leggera e almeno due batterie cariche per la vostra macchina fotografica.

Kaboom – Coworking

Via Costantino Cantù, 11.
ABBIATEGRASSO (MI)

La parte pratica nel primo giorno verrà realizzata in un percorso a piedi per Abbiategrasso.

Il secondo giorno invece ci si muoverà tra i quartieri di Chinatown e Centro Direzionale (per gli amanti delle architetture moderne), distanti tra loro 10 minuti a piedi.

Nei due giorni:

  • sessioni in aula
  • prove sul campo
  • analisi critica del lavoro svolto durante le uscite
  • conclusioni

Il corso ha una durata di minimo 8 ore al giorno (non prendete impegni per cena) ed inizia alle 9:30 del mattino.

Iscrizioni e info:

Claudio Aresi
Tel: +39 339 6122865
claudio.aresi@gmail.com – comunicando i propri dati anagrafi e almeno un contatto telefonico.

Il costo è di:  100 Euro + 5 Euro (tessera associativa a Kaboom)

REGISTRATI ORA per essere ricontattato

Al raggiungimento del N° minimo di 10 partecipanti, verrà fissata la data d’inizio

CLAUDIO ARESI

— Rogue, SP40 —

‘Menzione della Giuria’ Premio Voglino, 2017
‘Sp40 – Rogue’ di Claudio Aresi, vince la “Menzione della Giuria” del Premio Voglino per aver apprezzato il tentativo di provocazione del progetto,
presentato sotto forma di rivista, nonostante la tematica sia sotto gli occhi di tutti, per l’utilizzo di una pluralità di linguaggi, non solo ma si è
voluto sottolineare il forte lavoro di ricerca nella quantità e varietà di fonti e informazioni sull’argomento della prostituzione in Italia.’